Realizzazioni

Manutenzione del condizionatore: l'obbligo di sanificazione

A breve cominceranno ad accendersi i condizionatori, ma prima di farlo è importante pulire filtri, erogatori e unità esterna, controllare i condensatori e rimediare eventuali perdite di gas, assicurando un buon funzionamento dell’impianto ed evitando sprechi energetici nel suo utilizzo. Ecco come si fa la manutenzione del condizionatore.

Un decreto legge del 2009 impone l’obbligo di “sanificazione” degli impianti di condizionamento ogni 2 anni, effettuando una pulizia molto approfondita di tutte le componenti del condizionatore con l’intervento di tecnici specializzati, al fine di mettere in sicurezza l'impianto ed evitare il diffondersi di patologie legate al malfunzionamento o a condizioni igieniche carenti.

La manutenzione ordinaria, che comprende pulizia dei filtri e della batteria, ha un costo che varia in base al tecnico ed al mercato della regione di appartenenza, e possono esserci degli sconti a partire dal terzo apparecchio a seconda della compagnia al quale si affida la manutenzione.

Prima della stagione calda chiedete sempre anche un controllo del gas refrigerante dei condensatori, che se scarico potrebbe tradursi in un malfunzionamento. Bisogna in ogni caso rivolgersi a personale qualificato, onde evitare ulteriori danni;

Cercate sempre di effettuare questi controlli nella stagione fredda. I prezzi saranno sicuramente più bassi e non dovrete affrontare l'emergenza caldo facendovi trovare impreparati.

 

Gruppo Edil Impianti | newsletter
resta aggiornato sulle notre novità

I nostri servizi

Resta in contatto

Gruppo Edil Impianti

Via Sartania, 55 – 80126 (NA)

Tel: 081 588 5624

Cell: 334.8202281  

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.